Welcome to Our Website

8 problemi insoliti che tutte le coppie devono affrontare

Contenuti

Non preoccuparti: gli esperti dicono che è normale.

Non importa quanto ami la tua dolce metà. In una relazione a lungo termine, prima o poi dovrai affrontare alcune difficoltà. Durante il periodo del bouquet di caramelle, la sfida più grande sembra essere scegliere una data o un orario per incontrare i tuoi genitori. Ma col passare del tempo possono sorgere problemi più seri. Possono sembrare distruttivi per te. Tuttavia, gli esperti ritengono che in realtà tali problemi si verificano spesso nelle relazioni a lungo termine..

La terapista familiare Christine Scott-Hudson afferma: “Un modo per mantenere felice la tua famiglia è l’arte dell’accettazione radicale. Devi accettare il tuo partner per quello che è. Non devi combattere la realtà. Certo, non puoi sopportare il dolore e il comportamento tossico, ma se l’altra metà non ama vestirsi, non cercare di costringerla a indossare abiti eccessivamente formali quando vuoi. In una relazione sana, ami la persona con tutti i suoi piccoli difetti, non solo i suoi punti di forza. In effetti, puoi persino imparare a goderti le loro piccole stranezze “..

Ecco alcune delle cose difficili che le coppie devono affrontare. E secondo gli esperti, questo è assolutamente normale!

1. Rilassarsi nella vita sessuale

Molte persone presumono che se in una coppia le persone si amano, la loro attrazione sessuale non scomparirà. Ma per alcuni, questa ipotesi semplicemente non è vera..

“Una delle principali difficoltà incontrate da molte coppie che stanno insieme da molto tempo è la perdita di quella scintilla nella loro vita sessuale. La folle storia d’amore che regna nei primi giorni ti fa sentire come se non smetterai mai di desiderare il tuo partner. Ma è anche perfettamente normale che nella tua relazione possa verificarsi una pausa. Tutti i sentimenti di novità ed eccitazione sono sostituiti da conforto, nepotismo. Tuttavia, anche questo comfort è notevole. Serve collaborazione per creare nuove emozioni, emozionanti avventure insieme. Prova a diversificare la tua vita sessuale: ad esempio, cambia posizione. Pensare fuori dagli schemi può riaccendere la tua eccitazione, eccitazione e desiderio di qualcosa di nuovo con rinnovato vigore “, afferma Wendy Newman, sessuologa ed esperta di appuntamenti.

2. Grandi conflitti

– In una relazione sana, i conflitti sono inevitabili. In effetti, piccoli disaccordi e discussioni non sono solo normali, ma anche un segno che la tua relazione va bene. Il fatto che tu abbia dei conflitti indica che entrambi vi sentite abbastanza a vostro agio da esprimere le vostre esigenze individuali. Le coppie sane sono in grado di risolvere le differenze in modo costruttivo. Inoltre, il conflitto può essere utilizzato come un’opportunità per rafforzare le relazioni. Ad esempio, invece di considerare le lotte domestiche come motivo di separazione, prova a trasformare la stessa pulizia in un momento in cui stai facendo la stessa cosa insieme, – consiglia Daniel Sher, psicologo clinico e sessuologo..

3. Diversi punti di vista

Tutte le coppie di tanto in tanto non sono d’accordo. A volte queste discrepanze possono essere minori quanto le scelte di consegna del cibo o le diverse preferenze dei film. Cher afferma: “Le coppie possono avere punti di vista diversi su questioni molto più globali: se avere figli, in quale paese vivere. Disaccordi come questi insegnano a te e al tuo partner a scendere a compromessi. Questa è una parte difficile di una relazione sana. Potresti avere obiettivi per il futuro su cui nulla influirà, ad esempio, se vuoi figli o meno. Ma il più delle volte puoi trovare un modo per risolvere le differenze “..

4. Difficoltà nella comunicazione

A causa del fatto che il tuo partner è una delle persone più importanti della tua vita, potresti erroneamente credere che la comunicazione con lui sia la più facile da costruire. Questo può essere vero, ma è anche del tutto normale affrontare problemi di comunicazione. La dottoressa Candice Cooper-Lovett, sessuologa e capo terapista, dice: “Se hai problemi a esprimere le emozioni l’uno con l’altro, prova un esercizio in cui usi frasi con ‘Io’. Invece di dire qualcosa di accusatorio, ad esempio, la frase “Mi fai male quando comunichi più con gli amici che con me”, riformulala in modo diverso. Dì: “Odio quando parli con i tuoi amici più che con me”. Aiuta il tuo partner a sentirti e non a difendersi da reclami contro di lui..

5. Problemi del passato

Prima di incontrare la tua dolce metà, probabilmente avevi una vita piena di preoccupazioni, problemi e, forse, anche di infortuni..

– Entrambe le persone entrano in relazione con il proprio bagaglio alle spalle, hanno un proprio stile di comunicazione, una propria storia. All’inizio, questi problemi del passato possono sembrare insignificanti, ma se non li affronti, nel tempo inizieranno a crescere e influenzeranno negativamente il tuo presente. Cerca di stabilire un sano equilibrio: abbraccia il tuo partner con tutto il suo passato e comunica i tuoi sentimenti e le tue esigenze, afferma la dottoressa Molly Giorgio, psicologa clinica e docente all’Università di Hartford..

6. Cambiare interessi e te stesso

Se hai una relazione da molto tempo, può sembrare che più sei vicino l’uno all’altro, più lunga sarà la tua unione. Succede, ma non dimenticare che nel tempo la personalità può cambiare. E poi tu e il tuo partner avrete meno cose in comune rispetto a com’era all’inizio. L’esperta di relazioni charter Adina Mahalli afferma: “Per andare avanti, le coppie devono sviluppare nuovi interessi personali. Ed è importante ricordare cosa vi ha uniti: vi aiuterà a stare insieme molti anni dopo. Ricordatevi a vicenda di quando in voi è nata quella sensazione più brillante. Visita il luogo in cui hai avuto il tuo primo bacio. Trova un nuovo hobby che combini il tuo lavoro con i nuovi interessi l’uno dell’altro. Ti aiuterà ad essere più vicino. “.

7. Difficoltà durante una vacanza in comune

La tua cosa preferita da fare potrebbe essere un’attenta pianificazione delle ferie quasi ogni ora con il tuo coniuge. Ma il tuo partner potrebbe insistere sul fatto che il resto è misurato, calmo e senza avventura. Può sembrare che passare del tempo insieme implichi una relazione costante. Tuttavia, non stupirti se un giorno inizi a litigare. E ‘normale.

“Questa è in realtà una cosa comune. Durante la terapia, trovo spesso che le coppie hanno idee completamente diverse sulla loro vacanza ideale. Ha bisogno di essere discusso, ha bisogno di essere lavorato, come qualsiasi altro disaccordo in una relazione. Trova compromessi che vadano bene per entrambi: pianifica una vacanza a turno, concediti una giornata da solo (poi puoi fare quello che vuoi), oppure scegli escursioni che trovi interessanti. Parla dei tuoi desideri. Non cercare di far sbagliare il tuo partner. Rispettate le opinioni degli altri “, afferma Scott-Hudson.

8. Diversi punti di vista sul futuro

– Anche se vivi insieme per un po ‘, potresti non essere d’accordo sullo sviluppo della tua relazione. Ad esempio, ognuno può avere la propria idea di quando sposarsi (e se è necessario), se vale la pena avere figli e dove è meglio vivere. Ognuno di voi potrebbe sentirsi insicuro sul fatto che i propri piani siano allineati. Uno di voi potrebbe essere molto turbato se si rende conto che tutto sta accadendo troppo velocemente o troppo lentamente per sua iniziativa. Potrebbe esserci una sensazione di inutilità. In tal caso, discuti il ​​prima possibile su come vedete il vostro futuro insieme. Questo può aiutare a chiarire malintesi e prevenire situazioni in cui uno di voi ferisce l’altro, dice Scott-Hudson..

Se la tua coppia ha problemi, invece di arrabbiarti e scoraggiarti, dedica del tempo a lavorare insieme per risolvere tutti i conflitti e rafforzare la tua relazione..